Historical Aircraft Group FlyParty 2019

Dopo 2 anni sono riuscito finalmente a partecipare di nuovo al raduno annuale dell’Historical Aircraft Group, quest’anno tenutosi per la prima volta nella nuova sede HAG di Bagnoli di Sopra, vicino a Padova. Particolare curioso di questa edizione è che molti dei partecipanti sono partiti per esibirsi prima all’airshow di Ravenna, e poi su Bagnoli prima di atterrare.

Indubbia star di questa edizione è stato uno dei tanti DC-3/C-47 che quest’anno ha girato l’Europa per le celebrazioni del 75° anniversario dello sbarco in Normandia.
Per la precisione, l’esemplare in questione è l’unico Douglas C-41A costruito. Si tratta di una versione “militarizzata” del DC-3 (quindi non è un C-47 nativo militare) usata come trasporto VIP dal Generale Henry “Hap” Arnold, comandante dell’US Army Air Corps/Army Air Forces (negli USA l’Aeronautica è diventata una Forza Armata indipendente dall’Esercito solo nel 1947), e dal suo staff.
Il giorno prima, questo esemplare, insieme ad altri 3 DC-3/C-47, era basato a Venezia Lido per un volo commemorativo sopra Venezia.

Formazione dedicata a Stelio Frati, con 2 F.8 Falco e 2 SF.260

Altri 2 SF.260

North American T-6 Texan

Yakovlev Yak-52

Loehle 5151, replica ULM in scala ridotta di un P-51 Mustang

Piper PA-24 Comanche

Bell 206

Formazione di rientro da Ravenna: il Cessna O-1 Bird Dog del Presidente di HAG, il Boredom Fighter Team e la replica dello SPAD XIII di Francesco Baracca

Lo SPAD XIII è una delle tante repliche volandi della Fondazione Jonathan Collection di Nervesa della Battaglia, e rappresenta l’aereo su cui fu abbattuto Francesco Baracca, miglior Asso dell’aviazione italiana con 34 vittorie nella Prima Guerra Mondiale. Vi sembra famigliare il simbolo in coda? Era il simbolo personale di Baracca, e nel 1923 sua madre lo donò come portafortuna ad Enzo Ferrari (che modificò la coda, facendola puntare verso l’alto).

Sempre dalla Fondazione Jonathan Collection, un de Havilland Tiger Moth che ha simulato un combattimento aereo contro una replica del Fokker Dr.I del barone Manfred Albrecht von Richtofen, il famoso Barone Rosso, Asso degli Assi della Prima Guerra Mondiale con 80 vittorie.

Slepcev Storch, replica ULM in scala ridotta del Fieseler Fi.156 Storch, velivolo da osservazione STOL della Seconda Guerra Mondiale

Stampe SV.4

Aviamilano P.19 Scricciolo, aereo da turismo ed addestramento civile degli anni Sessanta (ma con la livrea degli aerei da addestramento militari statunitensi degli anni Trenta)

Il mio sito di aircraft spotting